I ricordi al tempo di Internet

I ricordi stampati sulla carta Quando i ricordi erano fatti di fotografie che si stampavano sulla carta e ognuna di essi aveva il suo bel corrispettivo in lire, si stava […]

Un hacker molto esperto

Mi presento: sono Jack lo squartatore, di mestiere faccio l’hacker e vi scrivo dall’inferno. Ovviamente questo non è il nome che mi hanno dato i miei genitori, ma è quello […]

Educazione delle ragazze

L’educazione delle ragazze

Nei dibattiti sul divario digitale di genere mi viene spesso chiesto di dare qualche consiglio alle ragazze per aiutarle, se mai ce ne fosse ancora bisogno, a conquistare il loro […]

Se Ada fosse stata piemontese

Ada Byron era nata da una breve e passionale relazione tra sua madre Anna Bella, matematica torinese che non aveva saputo fare bene i suoi conti, con il poeta inglese […]

Il signor Giga

Le avventure del signor Giga

Il signor Giga appartiene alla stirpe iniziata con il progenitore Byte, un signore sveglio e molto versatile che, combinando solo otto elementi di base detti Bit, riuscì a conquistare il […]

Articoli Recenti

I ricordi al tempo di Internet

I ricordi al tempo di Internet

I ricordi stampati sulla carta Quando i ricordi erano fatti di fotografie che si stampavano sulla carta e ognuna di essi aveva il suo bel corrispettivo in lire, si stava molto[...]
Un sacco di parolacce

Un sacco di parolacce

Download, account, link o tweet: i computer e gli umani che li circondano parlano una lingua strana e sembrano compiacersi nel vedere l'effetto che fa. Eppure, quando si riesce a[...]
Un hacker molto esperto

Un hacker molto esperto

Mi presento: sono Jack lo squartatore, di mestiere faccio l'hacker e vi scrivo dall'inferno. Ovviamente questo non è il nome che mi hanno dato i miei genitori, ma è quello che[...]