Un sacco di parolacce

Download, account, link o tweet: i computer e gli umani che li circondano parlano una lingua strana e sembrano compiacersi nel vedere l’effetto che fa. Eppure, quando si riesce a decifrare vocaboli solo all’apparenza così complessi, l’informatica diventa amica e spesso divertente. Questo libro serve proprio a questo: a rompere la cortina fumogena delle parole incomprensibili e scoprire le logiche dei computer in modo semplice. Attraverso esempi e osservazione sulla vita quotidiana, l’autrice svela che, in fondo, un algoritmo non è molto diverso dalla ricetta della torta di mele e l’account funziona proprio come la tessera del supermercato. Potete leggere tutto di fila dalla definizione di computer fino all’internet delle cose, passando per le caratteristiche del web e i tic dei social media, oppure divertirvi spizzicando qua e là fra tag, post, pixel e captcha. Così la prossima volta che sentirete: “Aprite il browser”, non vi metterete più le mani nei capelli, ma inizierete serenamente a navigare in Internet.

Il nuovo libro di Giovanna Giordano sarà presentato il giorno venerdì 16 dicembre 2016 alle ore 18 presso il ristorante Duae in via Sacchi 36 a Torino.

Comments

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.